Visualizzazioni totali....GRAZIE a TUTTI

UNISCITI A NOI

CIAO

mercoledì 26 luglio 2017

LA DONNA E LA ROSA

La rosa rorida dal pianto della notte aspettava impaziente il sole che oscurato da bizzarre nuvole tardava ad asciugarle i petali. Sapeva d’esser colta di lì a poco era l’unica rimasta nel roseto altre sorelle erano già state recise ma la veste bagnata di rugiada impediva il suo orgoglio di regina. Chiese al vento di scuoterla affinchè le perle d’acqua scivolassero lungo lo stelo ma un raggio di sole improvviso irradiò il suo velluto rosso. Sua Maestà era pronta tronfia della sua bellezza s’offriva fiera a lucente cristallo che due mani maschili posavano davanti ad un volto di donna incorniciata d’argento.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.